Skip to content Skip to footer

Al via il Social Innovation Tournament

Social Innovation Tournament

Scade il 23 febbraio il termine per partecipare al grande contest indetto dalla Bei per sostenere progetti innovativi in ambito economico e sociale. Premi in palio da 40mila e 100mila euro.

 

di Diego Pietanza

 

Il Social Innovation Tournament è il bando che premia e sostiene le idee imprenditoriali innovative in grado di generare un grande impulso sociale e ambientale nei settori dell’istruzione, della sanità, dell’ambiente, dell’economia circolare, della green e della blu economy, senza dimenticare il ruolo cruciale demandato alle città sostenibili, all’inclusione sociale e soprattutto alla creazione di posti di lavoro.

Giunto alla dodicesima edizione, il Social Innovation Tournament è un’iniziativa promossa da Bei, la Banca europea per gli investimenti, e si rivolge a singoli o a team di imprenditori residenti nell’Unione europea o dai paesi dell’Efta, l’European free trade association, l’organizzazione intergovernativa composta da Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera. L’obiettivo è spingere l’innovazione e la sperimentazione in ambiti e settori poco sostenuti economicamente ma che possono imprimere un forte impatto sociale.

Possono partecipare al concorso le organizzazioni con e senza scopo di lucro, i giovani imprenditori e le imprese sociali, gli uffici per la Responsabilità sociale d’Impresa del settore privato di qualsiasi dimensione, le Ong e gli enti governativi, le amministrazioni locali e le comunità accademiche.

Natura dei progetti

I progetti presentati potranno concorrere per due categorie, una di interesse “generale” e una definita come “speciale” nella quale rientreranno le proposte dedicate al sociale, alle città e alle comunità sostenibili.

Tutte le idee proposte dovranno essere accompagnate da informazioni finanziarie di base, con dati relativi a costi e budget, entrate passate, presenti o previste insieme agli scenari di pareggio. Possono inoltre essere presentate idee già realizzate o da implementare.

Sono ammessi a partecipare i progetti presentati nelle precedenti edizioni, anche se finalisti, purché non siano stati vincitori. Possono inoltre ripartecipare i progetti che hanno vinto un buono di mentoring o il premio per la scelta del pubblico, a patto che vi siano miglioramenti rispetto alla precedente presentazione. I team e gli individui vincenti del passato possono infine ricandidarsi al bando, ma soltanto con progetti nuovi.

L’ammontare dei premi

I progetti finalisti nelle due categorie, “generale” e “speciale”, riceveranno rispettivamente 100mila euro per il primo premio e 40mila euro per il secondo premio. Il vincitore del primo premio nella categoria Generale beneficerà anche di un voucher di mentoring con mezza giornata di perfezionamento del business plan offerto dalla società di consulenza globale Ernst & Young in Belgio. Verrà inoltre elargito un ulteriore premio extra del valore di 10mila euro deciso dal pubblico.

Il tournament si svolge in due momenti: nella prima fase verranno selezionati 15 progetti da parte del comitato di valutazione, che sarà composto principalmente da esperti del Gruppo Bei. I finalisti del primo turno saranno selezionati entro metà maggio, dopodiché avranno accesso alla seconda fase e verranno invitati a un programma di formazione su misura per fornir loro gli orientamenti necessari per la messa a punto delle proposte.

Scadenze e roadmap dei lavori

Una giuria composta da specialisti del mondo accademico e imprenditoriale selezionerà infine i vincitori del primo e del secondo premio in entrambe le categorie. I criteri di valutazione riguarderanno le componenti innovative del progetto, il suo impatto sociale e ambientale e l’efficacia complessiva in termini di costi, nonché l’impegno, la strategia e la capacità di attuazione del team.

I finalisti diventeranno inoltre membri effettivi dell’Alumni Network del Social Innovation Tournament potendo quindi accedere a numerose opportunità di formazione e sfruttare così la grande visibilità offerta dal network e le risorse finanziarie rese disponibili nel corso del tempo.

La scadenza per presentare i progetti è il 23 febbraio, mentre la rosa dei 15 finalisti sarà annunciata il prossimo 17 maggio. L’assegnazione dei premi avverrà invece il 28 settembre durante la cerimonia finale a Stoccolma.

 

Da questo link è possibile consultare la scheda tecnica del bando.

 

 

SCOPRI ALTRI ARTICOLI IN EVIDENZA

Nuovi orizzonti

Lotteria Filantropica Italia
Una, dieci, cento lotterie filantropiche
Da metà anno partirà la grande Lotteria Filantropica. Nata su impulso della Fondazione Italia Sociale, genererà risorse da destinare agli…
La cultura come volano di un approccio olistico al business
Al Salone Internazionale del Libro di Torino l’iniziativa promossa da Sef Consulting e la presentazione del premio dedicato alla crescita…
L’editoria e la cultura sposano la finanza agevolata
La cultura e lo sviluppo sostenibile supportati dalla finanza agevolata. Al Salone internazionale del libro di Torino il focus promosso…

“La nostra mission consiste nel dotare i lettori di un magazine in grado di decifrare il vasto mondo della gestione d’impresa grazie a contenuti d’eccezione e alla collaborazione con enti pubblici e privati.”

“La nostra mission consiste nel dotare i lettori di un magazine in grado di decifrare il vasto mondo della gestione d’impresa grazie a contenuti d’eccezione e alla collaborazione con enti pubblici e privati.”

Resta aggiornato. Iscriviti alla Newsletter Acta.

Versione digitale della testata cartacea Acta Non Verba, registrata presso il Tribunale di Napoli n. 2815/2020 del 23/6/2020.
Direttore responsabile: Mariano Iadanza – Direttore editoriale: Errico Formichella – Sede legale: Viale Antonio Gramsci 13 – 80100 Napoli
Per comunicazioni e contatti scrivere a: redazione@actanonverba.it

ActaNonVerba ©2024 – Tutti i diritti riservati – Developed by Indigo Industries

ActaNonVerba ©2024
Tutti i diritti riservati
Developed by Indigo Industries

Sign Up to Our Newsletter

Be the first to know the latest updates

Whoops, you're not connected to Mailchimp. You need to enter a valid Mailchimp API key.

Iscriviti per ricevere maggiori informazioni

Completa il captcha

Risolvi questo smplice problema: