Skip to content Skip to footer

Progetto Microcredito di Libertà per l’emancipazione delle donne che hanno subito violenza

violenza donne

Nell’ambito degli accordi siglati tra il Dipartimento per le Pari opportunità e l’Ente Nazionale per il Microcredito, in collaborazione con la Caritas Italiana, l’Associazione bancaria Italia (Abi) e la Federazione Italiana delle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali (Federcasse), per la realizzazione di un progetto di promozione del microcredito imprenditoriale e sociale a sostegno di donne vittime di violenza denominato Microcredito di Libertà – per l’emancipazione delle donne che hanno subito violenza, al fine di promuovere e incoraggiare l’inclusione finanziaria e sociale delle donne vittime di violenza attraverso lo strumento del microcredito, il Dipartimento per le Pari Opportunità ha costituito presso l’Ente Nazionale per il Microcredito un fondo denominato Fondo per il Microcredito di Libertà destinato alla garanzia integrale dei finanziamenti di microcredito sociale e all’abbattimento del Taeg, nella misura del 100%, sulle operazioni di microcredito d’impresa e di microcredito sociale che verranno erogate da intermediari creditizi appositamente convenzionati.

 

Il 19 aprile scorso è stata pubblicata una manifestazione di interesse rivolta a intermediari creditizi interessati a partecipare a tale iniziativa. Per l’adesione basta compilare l’apposito modulo “lettera di manifestazione di interesse” debitamente compilato in tutte le sue parti e rinviarlo esclusivamente a mezzo Pec all’indirizzo microcreditoitalia@pec.it, avendo cura di inserire come oggetto della mail “Manifestazione di interesse per la partecipazione al Progetto Microcredito di Libertà per l’emancipazione delle donne che hanno subito violenza entro e non oltre il 17 giugno 2022 ore 18.00.

 

Per maggiori informazioni cliccare qui

SCOPRI ALTRI ARTICOLI IN EVIDENZA

Nuovi orizzonti

Nuova misura contro la povertà educativa al Sud
Aprirà il 24 gennaio il bando per la selezione di interventi volti a combattere la povertà educativa nel Mezzogiorno. Le…
Alessandro Bollo
Una Fabbrica del Vapore che produce cultura
Intervista ad Alessandro Bollo, nuovo project manager della Fabbrica del Vapore di Milano, che avrà il compito di accelerare il…
Telefono Amico: la Onlus contro le solitudini
Il primo servizio di emergenza e di aiuto telefonico nasce negli anni Sessanta con il nome di Telefono Amico Italia…

“La nostra mission consiste nel dotare i lettori di un magazine in grado di decifrare il vasto mondo della gestione d’impresa grazie a contenuti d’eccezione e alla collaborazione con enti pubblici e privati.”

“La nostra mission consiste nel dotare i lettori di un magazine in grado di decifrare il vasto mondo della gestione d’impresa grazie a contenuti d’eccezione e alla collaborazione con enti pubblici e privati.”

Resta aggiornato. Iscriviti alla Newsletter Acta.

Versione digitale della testata cartacea Acta Non Verba, registrata presso il Tribunale di Napoli n. 2815/2020 del 23/6/2020.
Direttore responsabile: Mariano Iadanza – Direttore editoriale: Errico Formichella – Sede legale: Viale Antonio Gramsci 13 – 80100 Napoli
Per comunicazioni e contatti scrivere a: redazione@actanonverba.it

ActaNonVerba ©2024 – Tutti i diritti riservati – Developed by Indigo Industries

ActaNonVerba ©2024
Tutti i diritti riservati
Developed by Indigo Industries

Sign Up to Our Newsletter

Be the first to know the latest updates

Whoops, you're not connected to Mailchimp. You need to enter a valid Mailchimp API key.

Iscriviti per ricevere maggiori informazioni

Completa il captcha

Risolvi questo smplice problema: