Skip to content Skip to footer

Il Piano Cinema Campania ha riaperto i battenti

Ammontano a 5 milioni di euro i contributi a sostegno della produzione, la valorizzazione e la fruizione della cultura cinematografica e audiovisiva sul territorio campano. Scadenza bando 13 luglio.

 

di Mimmo Putrino

 

Si è aperta due giorni fa la finestra di raccolta delle domande per accedere al bando della Regione Campania volto alla promozione dell’attività cinematografica e audiovisiva per il 2023. L’iniziativa di sostegno intende favorire lo sviluppo del comparto audiovisivo locale e un radicamento duraturo delle attività produttive di settore sul territorio campano. Tra gli obiettivi del piano c’è l’incremento dell’impatto economico ed occupazionale della produzione audiovisiva con strategie mirate ad accrescere la competitività dell’offerta territoriale. Non solo, il Piano Cinema Campania intende favorire la visibilità e l’attrattività della Regione con azioni mirate ai mercati nazionali ed internazionali, e agevolare le società di produzione che intendono realizzare in Campania produzioni audiovisive, oltre a incoraggiare il turismo in Campania.

Tre ambiti di intervento

Il budget a complessivo del Piano ammonta a 5 milioni di euro e sarà destinato a tre tipologie di interventi: le opere audiovisive, per le quali sono a disposizione 2,5 milioni di euro, suddivisi in due ambiti distinti, vale a dire lo sviluppo e la preproduzione, con 600mila euro, e la produzione audiovisiva con 1 milione e 900mila euro.

Il secondo ramo di interventi riguarda la promozione della cultura cinematografica e audiovisiva e la diffusione della cultura cinematografica, e disporrà di un budget di 1 milione e 300mila euro. Il terzo ambito di interventi riguarderà infine il sostegno all’esercizio e i principi di localizzazione, e potrà contare su 700mila euro complessivi.

Potenziali beneficiari del sostegno

I soggetti che desiderano partecipare al bando dovranno essere in possesso di requisiti generali che dovranno essere mantenuti per tutta la durata del progetto e fino all’erogazione del saldo. Dovranno innanzitutto trovarsi in una situazione di regolarità fiscale e contributiva nei confronti di Inps e Inail ed essere in regola con la normativa vigente sulla salute e sulla sicurezza sul lavoro, oltre ad applicare i contratti nazionali di categoria. I soggetti richiedenti dovranno inoltre avere legali rappresentanti, amministratori e soci per i quali non sussistano cause di divieto, decadenza e sospensione, oltre a non avere in corso contenziosi di alcun tipo. Infine non dovranno essere destinatari, nei 5 anni precedenti alla data di presentazione della domanda, di provvedimenti con i quali è stata disposta la restituzione totale di agevolazioni pubbliche.

Progetti non ammessi

Non saranno ammesse al bando le opere volte a diffondere messaggi in contrasto con le politiche della Regione Campania, dell’Italia e dell’Unione Europea. Rientrano in questa categoria, a titolo esemplificativo, progetti contrari agli interessi della sanità pubblica, ai diritti umani, alla sicurezza delle persone, alla libertà di espressione, così come i progetti che incitano alla violenza, all’odio razziale, politico, sessuale e di genere. Non potranno partecipare i progetti e le opere audiovisive relative alla pubblicità, incluse televendite, telepromozioni, spot televisivi, e le opere intese a promuovere una particolare organizzazione o quelle a contenuto esclusivamente commerciale, promozionale, formativo o didattico, anche a finalità turistiche o istituzionali. Anche i reportage giornalistici, scientifici o i programmi d’informazione e divulgazione in genere, non saranno ammessi, così come i videoclip musicali di promozione di un brano o di un’artista.

Modalità di presentazione delle domande

La domanda di contributo dovrà essere presentata entro e non oltre le ore 14.00 del 13 luglio utilizzando esclusivamente la piattaforma web Piano Cinema Campania tramite il form messo a disposizione. Eventuali quesiti possono essere inviati all’indirizzo di posta elettronica ordinaria assistenza@pianocinemacampania.it o all’indirizzo di posta certificata pianocinemacampania@pec.it. Le risposte saranno pubblicate nella sezione Faq della piattaforma informatica digitale e ripubblicate sui siti www.fcrc.it sezione “Bandi – Piano Cinema” e www.regione.campania.it nella tematica “Turismo e Cultura”, menu “Informazioni di servizio”, alla voce “Cinema”.

 

 

 

SCOPRI ALTRI ARTICOLI IN EVIDENZA

Nuovi orizzonti

Futura e Onlife
Primi bandi dal Fondo per la Repubblica Digitale
Futura e Onlife sono i primi due bandi promossi dal Fondo per la Repubblica Digitale per aiutare giovani donne e…
Filippo Miraglia
L’invisibile condizione dei lavoratori migranti
Con Filippo Miraglia di Arci facciamo il punto sulla condizione dei migranti, figure quasi invisibili ma divenute ormai un asset…
David Sassoli, un uomo.
La morte di David Sassoli ci rattrista profondamente, non solo per l’ingombrante vuoto che lascia, ma anche perché sottolinea il…

“La nostra mission consiste nel dotare i lettori di un magazine in grado di decifrare il vasto mondo della gestione d’impresa grazie a contenuti d’eccezione e alla collaborazione con enti pubblici e privati.”

“La nostra mission consiste nel dotare i lettori di un magazine in grado di decifrare il vasto mondo della gestione d’impresa grazie a contenuti d’eccezione e alla collaborazione con enti pubblici e privati.”

Resta aggiornato. Iscriviti alla Newsletter Acta.

Versione digitale della testata cartacea Acta Non Verba, registrata presso il Tribunale di Napoli n. 2815/2020 del 23/6/2020.
Direttore responsabile: Mariano Iadanza – Direttore editoriale: Errico Formichella – Sede legale: Viale Antonio Gramsci 13 – 80100 Napoli
Per comunicazioni e contatti scrivere a: redazione@actanonverba.it

ActaNonVerba ©2024 – Tutti i diritti riservati – Developed by Indigo Industries

ActaNonVerba ©2024
Tutti i diritti riservati
Developed by Indigo Industries

Sign Up to Our Newsletter

Be the first to know the latest updates

Whoops, you're not connected to Mailchimp. You need to enter a valid Mailchimp API key.

Iscriviti per ricevere maggiori informazioni

Completa il captcha

Risolvi questo smplice problema: