Skip to content Skip to footer

Inside Sport Ecosystem, l’innovazione nello sport

Si svolgerà sabato 7 maggio a Napoli il workshop Inside Sport Ecosystem dedicato all’innovazione nel mondo dello sport. Un’occasione per conoscere da vicino le dinamiche evolutive della sport industry.

di Redazione

Le società sportive italiane hanno subìto una forte pressione nell’ultimo biennio e ora vogliono tornare a riaffermare le loro grandi potenzialità ancora inespresse. È per questo che il Water Porzio Hub, in collaborazione con l’Università degli studi di Napoli Federico II e l’Unione Stampa Sportiva Italiana, ha organizzato una giornata di studi intitolata Inside Sport Ecosystem dedicata al futuro dello sport in Italia. Il workshop si svolgerà presso l’Apple Developer Academy di Napoli e sarà centrato su un nocciolo di temi a carattere multidisciplinare principalmente legati all’innovazione, alla crescita evolutiva del settore sportivo e alla sua accessibilità.

Non solo uno stile di vita, ma un ecosistema

Nell’attuale contesto culturale ed economico lo sport ricopre un ruolo importantissimo se si pensa che, secondo dati Istat del 2021, il 36,6% della popolazione pratica almeno uno sport e il 27,1% lo fa in maniera continuativa. Percentuali importanti e costantemente in crescita che ben testimoniano il ruolo svolto dalla pratica sportiva nelle abitudini degli Italiani.
Lo sport rappresenta dunque non solo una passione e uno stile di vita, ma anche un modello salutistico e di benessere che appassiona una porzione sempre più ampia di persone, coinvolgendo anche le imprese e gli enti istituzionali in un ricco e complesso ecosistema. Da qui la necessità di definire alcuni percorsi di confronto in grado di facilitare una conoscenza condivisa delle criticità di questo settore e permettere una crescita sempre più armonica della profittabilità delle organizzazioni sportive.

Le dinamiche evolutive della sport industry

È intorno alle società sportive che si sta muovendo oggi, dopo i difficili anni della pandemia, un crescente interesse da parte delle istituzioni per via dell’alto valore sociale ed economico proposto dallo sport, inteso come modello aggregativo e strumento potentissimo di coesione sociale. Le organizzazioni sportive offrono infatti varie forme di intrattenimento e attività ludica, ma svolgono soprattutto una grande funzione di collante sociale grazie ai valori sportivi fondamentali che includono la salute, l’etica, l’impegno, il rispetto delle regole e il lavoro di squadra. Lo stesso management sportivo sta assumendo oggi un ruolo di rilievo per via della carenza di risorse che obbliga tutte le società a un ripensamento del proprio modello di business.
Di queste criticità e delle opportunità che si stanno presentando all’orizzonte si parlerà nel workshop di sabato 7 maggio alla presenza di numerosi ospiti e relatori provenienti dal mondo istituzionale e imprenditoriale campano. L’evento si sviluppa per l’intera giornata e prevede più sessioni con numerosi interventi, testimonianze e case histories. L’obiettivo è riuscire a “fare rete” attraverso la condivisione di saperi con i diversi stakeholder a vario titolo coinvolti, dedicando una particolare attenzione al tema dell’inclusione sociale e dell’accessibilità di tutte le persone.

Il programma dell’intera giornata è consultabile e scaricabile qui.



Sign Up to Our Newsletter

Be the first to know the latest updates

Iscriviti per ricevere maggiori informazioni