Skip to content Skip to footer

Carta Rosa si racconta: intervista a Margherita Lombardi

margherita lombardi

Prosegue l’appuntamento in onore della Giornata internazionale della donna per cui Carta Rosa si racconta, per 7 giorni, attraverso le voci di alcune delle sue protagoniste.
La seconda protagonista è Margherita Lombardi, di Laboratorio Farmaceutico Emiliano S.r.l., che ci ha raccontato la sua esperienza.

Domanda: Quant’è difficile secondo te per una donna in Italia entrare nel mondo del lavoro e dell’impresa?

Risposta: Allora, per la mia esperienza le criticità e le difficoltà per incontrato sono quelle relative ai confronti, soprattutto con clienti e fornitori, perché nell’interfacciarsi con un uomo o con delle direzioni che sono prettamente maschili per una donna giovane, sembra sempre che bisogni dimostrare di più.
Quindi bisogna impegnarsi maggiormente per farsi prendere maggiormente sul serio, e nella prima fase, nei primi anni, mi restavano da una parte delle preoccupazioni, perché dovevo essere sempre performante e quindi sempre in attesa di dimostrare il meglio, dall’altra anche una sorta di nervosismo: mi domandavo perché dovessi fare il doppio del lavoro rispetto ad uomo nella mia posizione.

D: Cosa ti ha spinto a rivolgerti a SEF?

R: Con SEF, noi abbiamo seguito dei progetti e la decisione di rivolgerci a SEF è stata dovuta proprio ad un supporto a 360 gradi nella presentazione di progetti che potevano portare un beneficio per la nostra azienda.
Essendo un’officina di produzione farmaceutica, c’è stata un’acquisizione da parte del gruppo per il quale il lavoro 4 anni fa, quindi, è come se fosse stata una sorta di start up. Quando l’abbiamo presa, abbiamo voluto ricostruire una parte di asset aziendali e SEF ci ha supportato nell’inquadrare quelli che potevano essere dei topic sui quali lavorare, e abbiamo scelto poi nella fattispecie sia un progetto di macchinari innovativi che ci hanno permesso di creare 9 linee di produzione e aprire un nuovo stabilimento, sempre qui, nel sito produttivo di Ercolano, sia una linea di produzione farmaceutica molto performante, con dei macchinari nuovi e anche una linea di integratori.
Quindi il supporto ci ha assolutamente aiutato. Non è stato soltanto un un supporto che ci ha veicolato soltanto nella rendicontazione del progetto ma è stato totale, ed è stato molto interessante avere dei confronti con delle persone così aperte come il team di SEF.

Ecco il video con l’intervista:

SCOPRI ALTRI ARTICOLI IN EVIDENZA

Nuovi orizzonti

L’idroponico che stupisce
È stato inaugurato pochi giorni fa a Cavenago, alle porte di Milano, il più grande impianto di agricoltura idroponica d’Europa.…
Transizione green delle imprese: stanziati 300 milioni
Dal 10 ottobre sarà possibile inviare le domande di agevolazione a fondo perduto per la transizione green delle imprese. La…
Fondazione Sicomoro
Povertà educativa, una grave emergenza nazionale
Un fenomeno drammatico che si manifesta su più livelli e che deve essere affrontato con la massima attenzione per riuscire…

“La nostra mission consiste nel dotare i lettori di un magazine in grado di decifrare il vasto mondo della gestione d’impresa grazie a contenuti d’eccezione e alla collaborazione con enti pubblici e privati.”

“La nostra mission consiste nel dotare i lettori di un magazine in grado di decifrare il vasto mondo della gestione d’impresa grazie a contenuti d’eccezione e alla collaborazione con enti pubblici e privati.”

Resta aggiornato. Iscriviti alla Newsletter Acta.

Versione digitale della testata cartacea Acta Non Verba, registrata presso il Tribunale di Napoli n. 2815/2020 del 23/6/2020.
Direttore responsabile: Mariano Iadanza – Direttore editoriale: Errico Formichella – Sede legale: Viale Antonio Gramsci 13 – 80100 Napoli
Per comunicazioni e contatti scrivere a: redazione@actanonverba.it

ActaNonVerba ©2024 – Tutti i diritti riservati – Developed by Indigo Industries

ActaNonVerba ©2024
Tutti i diritti riservati
Developed by Indigo Industries

Sign Up to Our Newsletter

Be the first to know the latest updates

Whoops, you're not connected to Mailchimp. You need to enter a valid Mailchimp API key.

Iscriviti per ricevere maggiori informazioni

Completa il captcha

Risolvi questo smplice problema: