Skip to content Skip to footer

Carta Rosa si racconta: Intervista a Francesca Mazzei

In occasione della Giornata internazionale della donna, Carta Rosa si racconta, per 7 giorni, attraverso le voci di alcune delle sue protagoniste.
Per l’occasione abbiamo intervistato Francesca Mazzei, di Mazzei Librerie S.r.l., che ci ha raccontato la sua esperienza.


Domanda: Francesca, com’è stato per una giovane donna come te entrare nel mondo del lavoro? E per una donna, che lavoro è? Difficilissimo entrare nel mondo dell’impresa e dell’imprenditoria?

Risposta: Abbiamo delle statistiche effettive che dimostrano che le aziende maschili sono sostenute molto meglio in maggior numero rispetto alle aziende femminili e per questo motivo molte volte le donne abbandonano totalmente il progetto di dedicarsi all’imprenditoria e si limitano a dedicarsi a un lavoro dipendente abbandonando magari un progetto che sarebbe sicuramente potuto risultare vincente. Per me è stato ancora più difficile perché oltre a essere donna sono anche giovane. Ho iniziato a svolgere questo lavoro quando avevo 20 anni e la superficialità e la poca credibilità che mi davano e che ricevevano nei confronti dei miei progetti pensavo che a un certo punto scemassero. Oggi, a ventotto anni, mi sento di dire che continuo a ricevere gli stessi trattamenti che ai miei colleghi librai o editori non vengono sottoposti. Loro non subiscono il trattamento che ho subìto io.

D: Quale difficoltà in particolare ti sei trovata ad affrontare?

R: Come ho detto, la superficialità e la poca credibilità nei confronti dei miei progetti.

D: Come mai hai scelto di rivolgerti a SEF e di prevedere il supporto di SEF per realizzare i tuoi progetti?

R: Ho scelto di rivolgermi a SEF soprattutto per il team femminile, infatti ho notato una grandissima qualità nelle donne professioniste all’interno di SEF e soprattutto mi sono sentita appoggiata e le idee che mi hanno fornito hanno fatto sì che potessi offrire ai potenziali clienti un’offerta molto più ampia e molto più completa.

D: Quali progetti in particolare hai avviato o in parte già realizzato?

R: Noi abbiamo intenzione di trasformare Napoli in una vera e propria industria della cultura. Stiamo iniziando a fare degli investimenti e a crescere con il business che attualmente abbiamo, che sono le librerie e la casa editrice, ma prevediamo investimenti soprattutto in ambito tecnologico nell’e-commerce e profilando i clienti. Ma soprattutto creando un processo editoriale, un prodotto editoriale nuovo tecnologico che possa dialogare con i vari protagonisti del settore ovvero accademici, professionisti, studenti e puntare molto sulla cultura napoletana al Sud. Parlo con un team di professioniste femminili, con una squadra di donne. Per me è anche un successo.

Ecco il video con l’intervista:

SCOPRI ALTRI ARTICOLI IN EVIDENZA

Nuovi orizzonti

Nuova edizione per Coltiviamo Agricoltura Sociale
Il bando intende promuovere progetti di solidarietà, di assistenza sociosanitaria e di inclusione sociale per soggetti svantaggiati che vivono nelle…
Economia sociale: diamo il giusto nome alle cose
Si è recentemente concluso il tour “Noi Ripartiamo” organizzato da Prossima, la divisione di Intesa Sanpaolo dedicata all’economia sociale. Quattro…
Cargo bike
Pedalata “assistita” per le cargo bike
Le piccole realtà che svolgono attività di trasporto merci nei centri urbani possono usufruire del credito d’imposta per l’acquisto di…

“La nostra mission consiste nel dotare i lettori di un magazine in grado di decifrare il vasto mondo della gestione d’impresa grazie a contenuti d’eccezione e alla collaborazione con enti pubblici e privati.”

“La nostra mission consiste nel dotare i lettori di un magazine in grado di decifrare il vasto mondo della gestione d’impresa grazie a contenuti d’eccezione e alla collaborazione con enti pubblici e privati.”

Resta aggiornato. Iscriviti alla Newsletter Acta.

Versione digitale della testata cartacea Acta Non Verba, registrata presso il Tribunale di Napoli n. 2815/2020 del 23/6/2020.
Direttore responsabile: Mariano Iadanza – Direttore editoriale: Errico Formichella – Sede legale: Viale Antonio Gramsci 13 – 80100 Napoli
Per comunicazioni e contatti scrivere a: redazione@actanonverba.it

ActaNonVerba ©2024 – Tutti i diritti riservati – Developed by Indigo Industries

ActaNonVerba ©2024
Tutti i diritti riservati
Developed by Indigo Industries

Sign Up to Our Newsletter

Be the first to know the latest updates

Whoops, you're not connected to Mailchimp. You need to enter a valid Mailchimp API key.

Iscriviti per ricevere maggiori informazioni

Completa il captcha

Risolvi questo smplice problema: