Skip to content Skip to footer

Rocket Up, un aiuto alla crescita delle startup rosa

C’è tempo fino al 5 aprile per partecipare alle selezioni di Rocket Up, il programma di accompagnamento delle startup femminili per l’accesso a nuovi mercati.

 

di Roberto Antiseri

 

In Europa continua a esistere una sostanziale disparità di genere nell’ecosistema delle startup tecnologiche, dove solo il 15% delle aziende sono fondate o cofondate da donne. Questo squilibrio è ancora più pronunciato quando si tratta di ampliare con successo le iniziative imprenditoriali e garantire finanziamenti. Per questo motivo è nato il programma di sostegno Rocket Up, che ha il compito di traghettare le migliori startup femminili verso il successo internazionale.

Che cos’è Rocket Up

Il programma Rocket Up nasce all’interno degli interventi strutturati al livello europeo dell’Eit, l’Istituto europeo di innovazione e tecnologia. Lo scopo generale dell’Eit è contribuire alla crescita e sostenibile dell’Europa, rafforzando la capacità d’innovazione degli Stati membri e dell’Unione europea. L’intento è far fronte alle sfide tecnologiche e sociali attraverso il sostegno alla conoscenza e alla ricerca in molti ambiti del sapere con azioni che spaziano dal clima al digitale, passando per l’alimentazione, la salute, l’energia, le attività manifatturiere, le materie prime e la mobilità urbana.

Tra i numerosi programmi varati da Eit c’è Supernovas, un’iniziativa ombrello che mira a promuovere un ecosistema imprenditoriale con una maggiore presenza femminile e a supportare le startup e le scaleup guidate da donne. All’interno delle sue cinque azioni chiave c’è, in particolare, anche quella denominata Rocket Up, sviluppata per supportare le migliori imprese tecnologiche guidate da donne e aiutarle a raggiungere un’espansione di successo a livello europeo.

Il programma e le sue caratteristiche

Rocket Up facilita l’impegno delle donne nel settore degli investimenti in fase iniziale e stimola la crescita delle business angels donne e degli investitori in venture capital. Il percorso di accompagnamento di Rocket Up fornisce un programma customizzato sulle reali esigenze della startup, mescolando sessioni di gruppo con interventi di mentori selezionati per supportare l’azienda a raggiungere i propri obiettivi di business e ottenere una crescita più rapida. Durante i sei mesi di incubazione la startup acquisisce una prospettiva accademica su come riuscire a espandersi a livello internazionale, ottenendo l’accesso alle innovation communities all’interno dell’Istituto europeo di innovazione e tecnologia e ad altre opportunità finanziarie, oltre a entrare in contatto con una vasta rete di donne imprenditrici e a sfruttare la visibilità fornita dai canali di comunicazione dell’Eit.

Chi può partecipare alla call

Il bando è aperto alle startup femminili che hanno una donna come leader, fondatrice o in un ruolo di primo piano, oltre a essere in grado di parlare fluentemente l’inglese. Le startup devono essere state costituite dopo il 31 dicembre 2013, essere registrate in uno Stato membro dell’Unione europea e non essere coinvolte in altri programmi di accelerazione o espansione durante l’anno in corso. I beneficiari saranno tenuti a evitare qualsiasi conflitto di interessi e a rispettare i principi di trasparenza, non discriminazione, parità di trattamento e sana gestione finanziaria.

Scadenze e progressione del programma

Tutti i candidati alla call di Rocket Up 2024 sono tenuti a compilare il modulo di domanda attraverso il form presente sulla Rocket Up Awards Platform entro le ore 18:00 del 5 aprile. Le migliori 12 startup saranno accettate con riserva per aderire al programma e i candidati verranno informati tramite e-mail circa l’esito della valutazione. L’iter di selezione prevede che il 22 aprile ci sia un primo screening di valutazione delle candidature in vista dei successivi colloqui di verifica. Dopodiché, dal 29 aprile al 3 maggio, avverrà una seconda valutazione tramite interviste online. Il 6 maggio sarà comunicata la scelta delle startup selezionate per il programma, mentre tra il 6 e il 17 maggio avverrà la formalizzazione degli accordi con le singole startup. Il programma inizierà il 21 maggio per concludersi dopo sei mesi, il 19 novembre.

Per maggiori informazioni consultare la documentazione disponibile alla pagina del sito dedicato. In caso di domande o richieste più specifiche è inoltre possibile scrivere a celeste.regla@eiturbanmobility.eu.

 

 

 

 

 

Sign Up to Our Newsletter

Be the first to know the latest updates

Iscriviti per ricevere maggiori informazioni