Skip to content Skip to footer

Sport e coesione: il premio BeActive si fa in quattro

Sono aperte le candidature a BeActive Awards 2024, il concorso per la promozione dello sport e dell’attività fisica in tutta Europa. Scadenza 22 maggio.

di Franco Genovese


C’è tempo fino al 22 di maggio per partecipare al bando BeActive Awards, il concorso che premia i migliori esempi di promozione dello sport in ambito europeo. Diviso in quattro ambiti tematici, il premio intende mostrare al grande pubblico europeo i progetti più efficaci e dare visibilità alle personalità più interessanti e meritevoli di attenzione. Il concorso è organizzato in accordo con il Programma Erasmus+ ed è coordinato dall’Eacea, European education and culture executive agency, l’agenzia che gestisce i programmi dell’Unione europea in materia d’istruzione, cultura e settore audiovisivo.

L’importanza della European Week of Sport

Il concorso BeActive Awards è inserito all’interno della programmazione della Settimana Europea dello Sport che si svolge ogni anno dal 23 al 30 settembre. L’iniziativa è stata lanciata dalla Commissione europea nel 2015 per promuovere gli stili di vita sani e il benessere fisico e mentale dei cittadini della Comunità ed è coordinata in Italia dal Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei ministri e dalla società Sport e Salute che ne cura l’attuazione. Oltre a creare innovazione, lo sport è infatti considerato un fortissimo vettore di inclusione grazie alla sua capacità di incoraggiare la partecipazione e l’inclusività indipendentemente da genere, età, nazionalità, orientamento sessuale, disabilità o condizione socioeconomica.

Le quattro diverse categorie del premio

Il premio è suddiviso in quattro categorie: il primo è il BeActive Education Award, che ha lo scopo di dimostrare come l’educazione possa incoraggiare i bambini a essere attivi al di fuori della tipica attività sportiva che si svolge durante la normale giornata scolastica. C’è poi il BeActive Workplace Award, che celebra le iniziative esemplari sul posto di lavoro che incoraggiano i dipendenti a essere più attivi. Ciò può includere ogni tipo di iniziativa che si svolge durante l’orario di lavoro, all’ora di pranzo o prima/dopo il lavoro, promuovendo un ambiente di lavoro attivo. Il BeActive Local Hero Award è invece il premio dedicato alle persone che hanno lavorato costantemente per promuovere la partecipazione allo sport e all’attività fisica nella loro comunità locale. Infine il BeActive Across Generations Award mira a premiare i progetti che promuovono lo sport intergenerazionale, mettendo in evidenza il principio secondo cui tutti possono beneficiare di attività che migliorano la salute e il benessere. Questa sezione del premio può includere la promozione di attività adatte a tutte le generazioni e un accesso più facile allo sport e alle attività fisiche per tutti i cittadini.

Chi può partecipare

Il concorso è aperto a qualsiasi organizzazione, autorità pubblica o individuo che ha realizzato con successo un progetto sportivo volto a promuovere lo sport e l’attività fisica, negli Stati membri dell’Ue o nei Paesi terzi associati al programma. I progetti non devono essere per forza progetti transnazionali né essere necessariamente sostenuti dall’Ue. Non sono tuttavia ammissibili i progetti ancora in fase di sviluppo e quelli non ancora pienamente realizzati. Verrà effettuata una preselezione per individuare i migliori sei progetti per ogni categoria. Le candidature saranno poi sottoposte al vaglio di una giuria composta da esperti riconosciuti nel campo dello sport e dell’attività fisica. I criteri di valutazione adottati saranno quelli della rilevanza della proposta, della sua qualità complessiva e dell’impatto conseguito sul territorio e sulla comunità di riferimento. Tutte le candidature saranno debitamente informate del risultato ottenuto con una lettera di esito della valutazione.

Budget a disposizione e deadline

La dotazione complessiva del premio è di 60mila euro. Ciascuna delle quattro categorie premierà un vincitore con 10mila euro e due finalisti (2° e 3° classificato) con 2.500 euro ciascuno. Il vincitore e i finalisti per il secondo e il terzo posto di ciascuna categoria saranno presentati durante la cerimonia di premiazione che si terrà a novembre. Tra giugno e settembre avverrà invece la valutazione delle candidature.

Le proposte possono essere presentate fino alle ore 17:00 del 22 maggio tramite il sistema di iscrizione ai bandi Funding & Tenders della Commissione Europea. Per l’elenco completo dei criteri di ammissibilità e di esclusione, si consiglia di consultare le indicazioni riportate in ciascun bando partendo dal link principale.




SCOPRI ALTRI ARTICOLI IN EVIDENZA

Nuovi orizzonti

Nuova Sabatini Green
Apre la Nuova Sabatini Green
Al via dal 1° gennaio la richiesta di contributi e finanziamenti per l’acquisto o l’acquisizione in leasing di nuovi macchinari,…
Toscana agrisociale
Agricoltura sociale, l’esempio della Toscana
Il bando di Regione Toscana permetterà di creare gruppi di cooperazione per lo sviluppo di servizi sociali destinati alle aree…
Pmi innovative
Al via il bando per internazionalizzare le Pmi innovative
Il Mimit ha stanziato 7 milioni di euro per l’internazionalizzazione delle Pmi innovative italiane. Il termine per la presentazione dei…

“La nostra mission consiste nel dotare i lettori di un magazine in grado di decifrare il vasto mondo della gestione d’impresa grazie a contenuti d’eccezione e alla collaborazione con enti pubblici e privati.”

“La nostra mission consiste nel dotare i lettori di un magazine in grado di decifrare il vasto mondo della gestione d’impresa grazie a contenuti d’eccezione e alla collaborazione con enti pubblici e privati.”

Resta aggiornato. Iscriviti alla Newsletter Acta.

Versione digitale della testata cartacea Acta Non Verba, registrata presso il Tribunale di Napoli n. 2815/2020 del 23/6/2020.
Direttore responsabile: Mariano Iadanza – Direttore editoriale: Errico Formichella – Sede legale: Viale Antonio Gramsci 13 – 80100 Napoli
Per comunicazioni e contatti scrivere a: redazione@actanonverba.it

ActaNonVerba ©2024 – Tutti i diritti riservati – Developed by Indigo Industries

ActaNonVerba ©2024
Tutti i diritti riservati
Developed by Indigo Industries

Sign Up to Our Newsletter

Be the first to know the latest updates

Whoops, you're not connected to Mailchimp. You need to enter a valid Mailchimp API key.

Iscriviti per ricevere maggiori informazioni

Completa il captcha

Risolvi questo smplice problema: