Skip to content Skip to footer

Portale informativo dedicato alla cultura dell’agire

Sostegno agli investimenti per lo sviluppo delle imprese e per l’ammodernamento e innovazione dei processi produttivi

Area geografica:
Piemonte
Scadenza:
Fino esaurimento fondi
Tipo agevolazione:
A percentuale variabile% Contributo a fondo perduto, 100% Mutuo agevolato
Settore attività:
ESTRAZIONE DI MINERALI DA CAVE E MINIERE, ATTIVITÀ MANIFATTURIERE, FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA; GAS; VAPORE E ARIA CONDIZIONATA, FORNITURA DI ACQUA; RETI FOGNARIE; ATTIVITÀ DI GESTIONE DEI RIFIUTI E RISANAMENTO, COSTRUZIONI, COMMERCIO ALL'INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI E MOTOCICLI, TRASPORTO E MAGAZZINAGGIO, ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI ALLOGGIO E DI RISTORAZIONE, SERVIZI DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE, ATTIVITA' IMMOBILIARI, ATTIVITÀ PROFESSIONALI; SCIENTIFICHE E TECNICHE, NOLEGGIO; AGENZIE DI VIAGGIO; SERVIZI DI SUPPORTO ALLE IMPRESE, ISTRUZIONE, SANITA' E ASSISTENZA SOCIALE, ATTIVITÀ ARTISTICHE; SPORTIVE; DI INTRATTENIMENTO E DIVERTIMENTO, ALTRE ATTIVITÀ DI SERVIZI
Beneficiari:
Micro Impresa, Media Impresa, Grande Impresa, Piccola Impresa
Dotazione finanziaria:
10.000.000 €
L’obiettivo della Misura è quello di favorire la copertura del fabbisogno finanziario delle imprese per la realizzazione di progetti di investimento, sviluppo, consolidamento e per le connesse necessità di rimanenze e scorte.

La Sezione Finanziamento prevede due linee di intervento:

  • Linea A per le micro, piccole e medie imprese:
  • Linea B per le grandi imprese.

Per entrambe le linee, la Sezione Finanziamento è rivolta a imprese singole, attive, in qualunque forma costuite (escluse le cooperave).

L’agevolazione è costituita da un finanziamento agevolato con il concorso di risorse regionali a tasso zero e risorse degli intermediari cofinanziatori a tassi di mercato convenzionati, fino al 100% delle spese ritenute ammissibili. Per le sole MPMI è anche possibile chiedere un contributo a fondo perduto. 

Caratteristiche del finanziamento

1) importo minimo progetto (inteso come cofinanziamento complessivo):
€  25.000,00 per le micro e piccole imprese
€ 250.000,00 per le medie imprese
€ 500.000,00 per le grandi imprese

2) copertura delle spese: fino al 100%

3) composizione:
70% a tasso zero con fondi regionali
30% al tasso di mercato applicato dall’intermediario cofinanziatore

4) massimale di intervento con risorse regionali: 
€    500.000,00 per le micro imprese
€ 1.000.000,00 per le piccole imprese
€ 1.500.000,00 per le medie imprese
€ 4.000.000,00 per le grandi imprese

5) ammortamento 
LINEA A minimo 36 mesi e massimo di:
60 mesi per cofinanziamenti complessivi di importo inferiore o uguale a € 250.000,00;
72 mesi per cofinanziamenti complessivi di importo superiore a € 250.000,00 e inferiore o uguale a € 1.000.000,00;
84 mesi per cofinanziamenti complessivi di importo superiore a € 1.000.000,00.

LINEA B minimo 60 mesi e massimo di:
72 mesi per cofinanziamenti complessivi di importo inferiore o uguale a € 1.000.000,00;
84 mesi per cofinanziamenti complessivi di importo superiore a € 1.000.000,00 

La durata dell’ammortamento, per entrambe le LINEE, è comprensiva di un eventuale preammortamento di 6 mesi:
• piano di rientro: rate trimestrali posticipate – quota capitale costante
• tasso applicabile alla quota dell’intermediario cofinanziatore: Euribor (variabile) o Eurirs di periodo (fisso), come da standard operativi in uso dall’intermediario, maggiorato di uno spread in funzione delle valutazioni di merito creditizio;

Per le sole domande presentate a valere sulla Linea A (MPMI): al finanziamento agevolato può essere abbinato, un contributo a fondo perduto, avente le seguenti percentuali e soglie massime rispetto alla quota pubblica di finanziamento:
• 10% per le micro imprese;
• 8% per le piccole imprese;

• 4% per le medie imprese. 

 

 

Se sei interessato ad approfondire la misura, non esitare a contattarci per ricevere una consulenza qualificata.

SEF Consulting

Potrebbe interessarti anche...

Contributi del fondo europeo di sviluppo regionale (fesr) 20212027 per l'innovazione dei processi produttivi delle pmi

I progetti proposti devono consistere: ▪ nella trasformazione di un processo produttivo esistente e/o ▪ nell’introduzione di un nuovo processo...

Bando voucher internazionalizzazione – anno 2024

Possono presentare domanda di Voucher le imprese in possesso dei seguenti requisiti: siano Micro o Piccole o Medie imprese come...

Evado a lavorare

La Fondazione, ritenendo il lavoro componente fondamentale del processo rieducativo, sosterrà progetti sperimentali a carattere multidimensionale e sistemico finalizzate a...

“La nostra mission consiste nel dotare i lettori di un magazine in grado di decifrare il vasto mondo della gestione d’impresa grazie a contenuti d’eccezione e alla collaborazione con enti pubblici e privati.”

“La nostra mission consiste nel dotare i lettori di un magazine in grado di decifrare il vasto mondo della gestione d’impresa grazie a contenuti d’eccezione e alla collaborazione con enti pubblici e privati.”

Resta aggiornato. Iscriviti alla Newsletter Acta.

Versione digitale della testata cartacea Acta Non Verba, registrata presso il Tribunale di Napoli n. 2815/2020 del 23/6/2020.
Direttore responsabile: Mariano Iadanza – Direttore editoriale: Errico Formichella – Sede legale: Viale Antonio Gramsci 13 – 80100 Napoli
Per comunicazioni e contatti scrivere a: redazione@actanonverba.it

ActaNonVerba ©2024 – Tutti i diritti riservati – Developed by Indigo Industries

ActaNonVerba ©2024
Tutti i diritti riservati
Developed by Indigo Industries

Sign Up to Our Newsletter

Be the first to know the latest updates

Whoops, you're not connected to Mailchimp. You need to enter a valid Mailchimp API key.

Iscriviti per ricevere maggiori informazioni

Completa il captcha

Risolvi questo smplice problema: