Skip to content Skip to footer

Linea sviluppo aziendale investimenti pmi

Agevolare l’attivazione di investimenti delle PMI e delle imprese a media capitalizzazione (MidCap) per favorire il rafforzamento della loro flessibilità produttiva ed organizzativa

Possono presentare domanda di partecipazione:

  • le PMI
  • le MidCap

in possesso dei seguenti requisiti:
a) siano già regolarmente costituite, iscritte e attive nel Registro delle Imprese;
b) abbiano almeno due bilanci depositati, oppure due dichiarazioni fiscali presentate, per i soggetti non tenuti al deposito del bilancio;
c) abbiano una sede operativa oggetto del progetto in Lombardia o, costituiscano una sede operativa in Lombardia, entro e non oltre il momento della concessione dell’Agevolazione;
d) rientrino nella classificazione da 1 a 10 secondo la metodologia di Credit Scoring su dati storici del Modello di valutazione, per il calcolo della probabilità di inadempimento del Fondo Centrale di Garanzia, conformemente alla D.G.R. n. 7269/2022 ed eventuali s.m.i..
Il requisito della dimensione di impresa deve essere mantenuto sino alla data di concessione dell’Agevolazione.

Sono state individuate 2 aree di intervento:

  1. Area 1 – Sviluppo aziendale Lombardia: si rivolge alle PMI e MidCap con Sede operativa, in cui si intende realizzare l’investimento ubicata in Lombardia;
  2. Area 2 – Sviluppo aziendale nelle aree destinatarie degli aiuti a finalità regionale: si rivolge alle PMI e MidCap con Sede operativa in cui si intende realizzare l’investimento ubicata nelle zone ex art. 107.3.c del TFUE (di cui all’Aiuto SA.101134/2021/N, così come integrato dall’Aiuto SA.109349/2023/N) riportate nell’allegato 1 alla DGR 4 aprile 2022, n. XI/6225, così come integrata dalla DGR n. XII/1752 (di seguito Aiuti a finalità regionale).

Solo per l'area 2 di intervento non sono ammesse le imprese con codici ateco:

  • siderurgico (ATECO C 24.1); della lignite e del carbone (ATECO B.05);
  • trasporti (ATECO H 49, H 50 e H 51 – ad accezione dell'ATECO H 49.32, H 49.39.01, H 49.42; H 49.50, H 51.22) e relative infrastrutture (ATECO H 52.21), (H 52.22; H 52.23);
  • generazione, stoccaggio, trasmissione, distribuzione e infrastrutture di energia (ATECO D.35);

L’agevolazione si compone di:

  • un contributo a fondo perduto in conto capitale sull’investimento;
  • una garanzia regionale gratuita su un finanziamento a medio-lungo termine.
Misura in pillole:
Scadenza:
Fino esaurimento fondi
Area geografica:
Lombardia
Settore attività:
ESTRAZIONE DI MINERALI DA CAVE E MINIERE, ATTIVITÀ MANIFATTURIERE, FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA; GAS; VAPORE E ARIA CONDIZIONATA, FORNITURA DI ACQUA; RETI FOGNARIE; ATTIVITÀ DI GESTIONE DEI RIFIUTI E RISANAMENTO, COSTRUZIONI, COMMERCIO ALL'INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI E MOTOCICLI, TRASPORTO E MAGAZZINAGGIO, ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI ALLOGGIO E DI RISTORAZIONE, SERVIZI DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE, ATTIVITA' IMMOBILIARI, ATTIVITÀ PROFESSIONALI; SCIENTIFICHE E TECNICHE, NOLEGGIO; AGENZIE DI VIAGGIO; SERVIZI DI SUPPORTO ALLE IMPRESE, SANITA' E ASSISTENZA SOCIALE, ATTIVITÀ ARTISTICHE; SPORTIVE; DI INTRATTENIMENTO E DIVERTIMENTO, ALTRE ATTIVITÀ DI SERVIZI, ATTIVITÀ DI FAMIGLIE E CONVIVENZE COME DATORI DI LAVORO PER PERSONALE DOMESTICO; PRODUZIONE DI BENI E SERVIZI INDIFFERENZIATI PER USO PROPRIO DA PARTE DI FAMIGLIE E CONVIVENZE
Beneficiari:
Micro Impresa, Media Impresa, Piccola Impresa, Midcap
Dotazione finanziaria:
115.000.000 €
Tipo agevolazione:
a percentuale variabile% Garanzia pubblica

Potrebbe interessarti anche...

Sign Up to Our Newsletter

Be the first to know the latest updates

Iscriviti per ricevere maggiori informazioni