Skip to content Skip to footer

Portale informativo dedicato alla cultura dell’agire

Avviso avvio impresa 2023

Area geografica:
Trentino-Alto Adige
Scadenza:
05 Giugno 2024
Tipo agevolazione:
100% Garanzia pubblica
Settore attività:
AGRICOLTURA; SILVICOLTURA E PESCA, ESTRAZIONE DI MINERALI DA CAVE E MINIERE, ATTIVITÀ MANIFATTURIERE, FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA; GAS; VAPORE E ARIA CONDIZIONATA, FORNITURA DI ACQUA; RETI FOGNARIE; ATTIVITÀ DI GESTIONE DEI RIFIUTI E RISANAMENTO, COSTRUZIONI, COMMERCIO ALL'INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI E MOTOCICLI, TRASPORTO E MAGAZZINAGGIO, ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI ALLOGGIO E DI RISTORAZIONE, SERVIZI DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE, ATTIVITÀ FINANZIARIE E ASSICURATIVE, ATTIVITA' IMMOBILIARI, ATTIVITÀ PROFESSIONALI; SCIENTIFICHE E TECNICHE, NOLEGGIO; AGENZIE DI VIAGGIO; SERVIZI DI SUPPORTO ALLE IMPRESE, ISTRUZIONE, SANITA' E ASSISTENZA SOCIALE, ATTIVITÀ ARTISTICHE; SPORTIVE; DI INTRATTENIMENTO E DIVERTIMENTO, ALTRE ATTIVITÀ DI SERVIZI
Beneficiari:
Tutti
Dotazione finanziaria:
1.500.000 €
Incentivo a fondo perduto a favore di neoimprenditori, quali giovani, donne, disoccupati, è volto a: •	sostenere iniziative relative all’avvio di nuove imprese e/o iniziative volte al consolidamento della nuova impresa attraverso investimenti, campagne di comunicazione, formazione e servizi per la loro crescita; •	favorire gli acquisti di beni e servizi avvenuti sul territorio provinciale, creando così ricadute sul territorio provinciale.

L'Avviso è rivolto a Neoimprenditori che:

·         siano proprietari dell'impresa di nuova costituzione e che esercitino, attivamente ed esclusivamente, l’attività di gestione ed organizzazione dell’impresa, nel ruolo di titolare o legale rappresentante o socio, come risultante dal Registro delle Imprese;

·         rientrino in almeno una delle seguenti categorie:

  1.  essere una donna;
  2. essere un giovane di età compresa tra 18 anni e 35 anni;
  3. essere in stato di disoccupazione da almeno 6 mesi.

Al neo imprenditore è richiesta la partecipazione ad un percorso di formazione organizzato da Trentino Sviluppo (durata min 16h), su temi riguardanti la strategia e innovazione d’impresa, la gestione economica finanziaria dell’impresa, marketing e digital marketing, organizzazione delle risorse umane, economia circolare. Coloro i quali, negli ultimi 12 mesi antecedenti la presentazione della domanda, hanno frequentato un corso sui temi sopra esposti, anche presso altri enti di formazione, della durata di almeno 16h, non hanno l’obbligo di partecipare al corso sopra citato previa valutazione del soggetto istruttore. In tal caso, in sede di presentazione della domanda, dovrà altresì essere presentato l’attestato di partecipazione al corso di formazione, già frequentato, indicando gli argomenti, il numero di ore e l’ente di formazione.

Le domande di incentivo ammissibili, devono riguardare interventi, relativi a imprese operanti nei settori ATECO indicati nell’All.1 delle disposizioni di carattere generale e comune a tutti gli interventi.

Nel caso di avvio di aziende che svolgono attività di esercizio extra – alberghiero, nell’unità operativa nella quale è realizzata l’iniziativa, devono:

  •  somministrare la prima colazione agli alloggiati;
  • avere almeno il 30% dei posti letto in unità abitative sprovviste di servizio autonomo di cucina.

L’incentivo, concesso in regime “de minimis” è determinato sulla base di una percentuale (a seconda del punteggio che ottiene il progetto presentato) e con riferimento alle spese ritenute ammissibili ed è compreso tra un limite minimo di spesa pari a 10.000 euro ed un massimo pari a 100.000 euro.

Le richieste possono essere presentate  a partire dal 5 marzo 2024 ed entro le ore 15:00 del 5 giugno 2024 esclusivamente in modalità telematica tramite la piattaforma informatica https://agora.trentinosviluppo.it 

 

 

 

Se sei interessato ad approfondire la misura, non esitare a contattarci per ricevere una consulenza qualificata.

SEF Consulting

Potrebbe interessarti anche...

Sviluppo delle aziende agricole e delle imprese

L’aiuto non è direttamente collegato alle operazioni o investimenti che il giovane deve realizzare, ma viene concesso in modo forfettario...

Investimenti nella creazione e nello sviluppo di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili

La dotazione finanziaria dell’azione 1.3 Investimenti per l’energia rinnovabile del PAL Distretto Rurale Sicilia Centro Meridionale è pari ad €...

Servizi per l’innovazione e l’avanzamento tecnologico e interventi per la trasformazione digitale a supporto delle pmi

La dotazione finanziaria complessiva dell’Avviso è pari ad €23.500.000,00  a valere sul PR Puglia 2021 – 2027 – fondo FESR – Asse...

“La nostra mission consiste nel dotare i lettori di un magazine in grado di decifrare il vasto mondo della gestione d’impresa grazie a contenuti d’eccezione e alla collaborazione con enti pubblici e privati.”

“La nostra mission consiste nel dotare i lettori di un magazine in grado di decifrare il vasto mondo della gestione d’impresa grazie a contenuti d’eccezione e alla collaborazione con enti pubblici e privati.”

Resta aggiornato. Iscriviti alla Newsletter Acta.

Versione digitale della testata cartacea Acta Non Verba, registrata presso il Tribunale di Napoli n. 2815/2020 del 23/6/2020.
Direttore responsabile: Mariano Iadanza – Direttore editoriale: Errico Formichella – Sede legale: Viale Antonio Gramsci 13 – 80100 Napoli
Per comunicazioni e contatti scrivere a: redazione@actanonverba.it

ActaNonVerba ©2024 – Tutti i diritti riservati – Developed by Indigo Industries

ActaNonVerba ©2024
Tutti i diritti riservati
Developed by Indigo Industries

Sign Up to Our Newsletter

Be the first to know the latest updates

Whoops, you're not connected to Mailchimp. You need to enter a valid Mailchimp API key.

Iscriviti per ricevere maggiori informazioni

Completa il captcha

Risolvi questo smplice problema: