Skip to content Skip to footer

Portale informativo dedicato alla cultura dell’agire

Programma operativo 20212027 fesr priorita 1: trentino competitivo obiettivo specifico ai "sviluppare e rafforzare le capacita di ricerca e di innovazione e l'introduzione di tecnologie avanzate supporto al trasferimento tecnologico e alle start up innovative"

Area geografica:
Trentino-Alto Adige
Scadenza:
25 Ottobre 2023
Tipo agevolazione:
70% Contributo a fondo perduto
Settore attività:
ATTIVITÀ MANIFATTURIERE, TRASPORTO E MAGAZZINAGGIO, ATTIVITÀ PROFESSIONALI; SCIENTIFICHE E TECNICHE, ISTRUZIONE, SANITA' E ASSISTENZA SOCIALE, ATTIVITÀ ARTISTICHE; SPORTIVE; DI INTRATTENIMENTO E DIVERTIMENTO
Beneficiari:
Micro Impresa, Piccola Impresa
Dotazione finanziaria:
3.000.000 €
Favorire lo sviluppo di iniziative lungo tutta la catena del valore, dalla “idea generation”, alla “accelerazione” fino allo “scale-up”, rafforzando e sviluppando l’ecosistema della Nuova imprenditorialità attraverso il sostegno di Progetti innovativi al fine di garantire ricadute territoriali quali crescita, occupazione e competitività.

La misura intende sostenere l’avvio e la prima crescita nel territorio provinciale di startup con progetti innovativi che realizzano investimenti connessi a risultati di ricerca o nuovi prodotti innovativi rientranti nelle aree di specializzazione individuate e delineate nella Strategia provinciale di specializzazione intelligente (S3) del Trentino, nello specifico:
Area Sostenibilità, Montagna e Risorse Energetiche;
– Area ICT e Trasformazione Digitale;
– Area Salute, alimentazione e stili di vita;
– Area Industria Intelligente.

I progetti, da realizzare devono prevedere l' Avvio di Start-up innovative, anche non ancora costituite al momento della presentazione della domanda, che:

a) siano basate su una o più soluzioni innovative ad alto valore tecnologico da sviluppare, produrre, vendere sul mercato, che soddisfi esigenze della domanda tali da rendere il progetto scalabile anche sui mercati internazionali, e che rientri in una area di specializzazione prevista nella Smart Specialisation Strategy provinciale;
b) presentino un Team dotato di adeguate capacità tecniche e gestionali per avviare il Progetto, sia pure tramite l’eventuale rafforzamento con professionalità e partner reperibili sul mercato, e che già dal momento di presentazione del Progetto assicuri un adeguato impegno allo sviluppo del Progetto in termini di apporto tecnologico e lavorativo;
c) prevedano che l’attività imprenditoriale da avviare sia realizzata in una unità operativa della Start-up innovativa localizzata nel territorio provinciale.

Il contributo è pari al 70% delle spese progettuali ritenute ammissibili e comprese tra € 50.000 (minimo)  a € 500.000 (massimo). 
I termini di procedimento per l’assunzione dei provvedimenti di concessione delle agevolazioni sono fissati in 180 giorni decorrenti dal giorno successivo al termine di chiusura della presentazione delle domande di agevolazione mentre la conclusione delle attività progettuali dovrà avvenire entro 18 mesi dalla data di comunicazione da parte dell’ente istruttore, del provvedimento di concessione dell’agevolazione.

Le domande, accompagnate da tutti gli allegati, possono essere presentate dal 23 giugno 2023 al 25 ottobre 2023 all’Ente istruttore, Trentino Sviluppo S.p.a. tramite il portale: https://www.provincia.tn.it/Argomenti/Focus/Aiuti-alle-imprese

Se sei interessato ad approfondire la misura, non esitare a contattarci per ricevere una consulenza qualificata.

SEF Consulting

Potrebbe interessarti anche...

Contributi del fondo europeo di sviluppo regionale (fesr) 20212027 per l'innovazione dei processi produttivi delle pmi

I progetti proposti devono consistere: ▪ nella trasformazione di un processo produttivo esistente e/o ▪ nell’introduzione di un nuovo processo...

Bando voucher internazionalizzazione – anno 2024

Possono presentare domanda di Voucher le imprese in possesso dei seguenti requisiti: siano Micro o Piccole o Medie imprese come...

Evado a lavorare

La Fondazione, ritenendo il lavoro componente fondamentale del processo rieducativo, sosterrà progetti sperimentali a carattere multidimensionale e sistemico finalizzate a...

“La nostra mission consiste nel dotare i lettori di un magazine in grado di decifrare il vasto mondo della gestione d’impresa grazie a contenuti d’eccezione e alla collaborazione con enti pubblici e privati.”

“La nostra mission consiste nel dotare i lettori di un magazine in grado di decifrare il vasto mondo della gestione d’impresa grazie a contenuti d’eccezione e alla collaborazione con enti pubblici e privati.”

Resta aggiornato. Iscriviti alla Newsletter Acta.

Versione digitale della testata cartacea Acta Non Verba, registrata presso il Tribunale di Napoli n. 2815/2020 del 23/6/2020.
Direttore responsabile: Mariano Iadanza – Direttore editoriale: Errico Formichella – Sede legale: Viale Antonio Gramsci 13 – 80100 Napoli
Per comunicazioni e contatti scrivere a: redazione@actanonverba.it

ActaNonVerba ©2024 – Tutti i diritti riservati – Developed by Indigo Industries

ActaNonVerba ©2024
Tutti i diritti riservati
Developed by Indigo Industries

Sign Up to Our Newsletter

Be the first to know the latest updates

Whoops, you're not connected to Mailchimp. You need to enter a valid Mailchimp API key.

Iscriviti per ricevere maggiori informazioni

Completa il captcha

Risolvi questo smplice problema: