Skip to content Skip to footer

Portale informativo dedicato alla cultura dell’agire

Incentivo per le comunita energetiche rinnovabili cer

Area geografica:
Nazionale
Scadenza:
Fino esaurimento fondi
Tipo agevolazione:
a percentuale variabile% Bonus/Incentivo, 40% Contributo a fondo perduto
Settore attività:
Tutti
Beneficiari:
Media Impresa, Piccola Impresa, Non Classificato
Dotazione finanziaria:
2.200.000.000 €
Incentivare la diffusione dell’autoconsumo di energia da fonti rinnovabili.

Beneficiari sono le CER (Comunità Energetiche Rinnovabili), ovvero gruppi di persone, che scelgono di unirsi per autoprodurre energia elettrica da fonti rinnovabili,  costituitte da:

  • cittadini,
  • enti locali,
  • associazioni,
  • condomini,
  • terzo settore,
  • cooperative,
  • enti religiosi,
  • piccole e medie imprese.

L'agevolazione consta di due misure:
A) Tariffa incentivante, fissa per 20 anni, riconosciuta sulla quota parte di energia elettrica condivisa e, rivolta a tutto il territorio nazionale. Ad essa posono accedere:

  • Comunità energetiche rinnovabili;
  • Sistemi di autoconsumo collettivo da fonti rinnovabili;
  • Sistemi di autoconsumo individuali di energia rinnovabile a distanza che utilizzano la rete elettrica di distribuzione.

La tariffa incentivante è uguale alla parte fissa + la  parte variabile, come segue:

  1. potenza < 200 kW / 80 €/MWh + (0 ÷ 40 €/MWh);
  2. 200 kW < potenza < 600 kW / 70 €/MWh + (0 ÷ 40 €/MWh);
  3. potenza> 600 kW / 60 €/MWh + (0 ÷ 40 €/MWh).

La parte fissa varia in funzione della taglia dell’impianto, la parte variabile in funzione del prezzo di mercato dell’energia (Pz).
La tariffa incentivante aumenta al diminuire della potenza degli impianti e al diminuire del prezzo di mercato dell’energia (Pz).
E’ prevista una maggiorazione tariffaria pari a:

  • +4 €/MWh, per gli impianti ubicati nelle Regioni del Centro Italia (Lazio, Marche, Toscana, Umbria, Abruzzo);
  • +10€./MWh per gli impianti ubicati nelle Regioni del Nord Italia (Emilika Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Piemonte, Trentino Alto Adige, Valle D'Aosta, Venetol)..

La domanda di incentivazione, al GSE (Gestore Servizi Enargetici) deve essere presentata, entro 120 giorni successivi alla data di entrata in esercizio degli impianti.

B) Contributo a fondo perduto, fino al 40% dell'investimento, per chi crea una CER, ed è rivolto ai:

  • Comuni con popolazione al di sotto dei 5.000 abitanti. 

Gli incentivi in forma di tariffa sono cumulabili con i contributi in conto capitale, nella misura massima del 40%, nel rispetto del principio di divieto di doppio finanziamento di cui all’art. 9 del Reg. (UE) 241/2021.

 

Se sei interessato ad approfondire la misura, non esitare a contattarci per ricevere una consulenza qualificata.

SEF Consulting

Potrebbe interessarti anche...

Fondo veneto competitività – “sezione transizione”

Importi:minimo euro 20.000,00 – massimo euro 500.000,00; Durata: Operazioni “miste” (attivi materiali immobiliari, spese tecniche e altri investimenti mobiliari e/o...

Iniziative in cofinanziamento

Gli obiettivi del bando sono: attrarre risorse supplementari favorire un positivo confronto con le esperienze di altri soggetti, arricchendo reciprocamente...

Sre01 insediamento giovani agricoltori

La dotazione finanziaria del presente bando è pari ad euro 78.000.000 di cui euro 39.390.000 di quota FEASR. Il 2%...

“La nostra mission consiste nel dotare i lettori di un magazine in grado di decifrare il vasto mondo della gestione d’impresa grazie a contenuti d’eccezione e alla collaborazione con enti pubblici e privati.”

“La nostra mission consiste nel dotare i lettori di un magazine in grado di decifrare il vasto mondo della gestione d’impresa grazie a contenuti d’eccezione e alla collaborazione con enti pubblici e privati.”

Resta aggiornato. Iscriviti alla Newsletter Acta.

Versione digitale della testata cartacea Acta Non Verba, registrata presso il Tribunale di Napoli n. 2815/2020 del 23/6/2020.
Direttore responsabile: Mariano Iadanza – Direttore editoriale: Errico Formichella – Sede legale: Viale Antonio Gramsci 13 – 80100 Napoli
Per comunicazioni e contatti scrivere a: redazione@actanonverba.it

ActaNonVerba ©2024 – Tutti i diritti riservati – Developed by Indigo Industries

ActaNonVerba ©2024
Tutti i diritti riservati
Developed by Indigo Industries

Sign Up to Our Newsletter

Be the first to know the latest updates

Whoops, you're not connected to Mailchimp. You need to enter a valid Mailchimp API key.

Iscriviti per ricevere maggiori informazioni

Completa il captcha

Risolvi questo smplice problema: