Skip to content Skip to footer

Bando ricerca e sviluppo 2021-22. finanziamento a fondo perduto per progetti in rete tra realtà di ricerca, realtà produttive e giovani ricercatori.

Area geografica:
Trentino-Alto Adige
Scadenza:
31 Marzo 2022
Tipo agevolazione:
Contributo a fondo perduto, Contributo c/ interesse, Credito Imposta, Garanzia pubblica, Mutuo agevolato
Settore attività:
Beneficiari:
Micro Impresa, Grande Impresa
Dotazione finanziaria:
1.800.000,00 euro
Obiettivo del bando è sostenere progetti di ricerca applicata finalizzati all’introduzione di nuovi processi, prodotti o servizi generati dal dialogo tra bisogni di innovazione delle imprese e competenze dei centri di ricerca, che abbiano le potenzialità di raggiungere, nell’arco di svolgimento delle attività, risultati applicativi significativi con ricadute positive ed incisive per lo sviluppo sostenibile dei territori di riferimento delle Fondazioni partner.

Le Fondazioni mettono a disposizione un budget complessivo di 1.800.000 euro, così ripartito:

• Fondazione Cariverona: 1.200.000 euro;

• Fondazione Caritro: 600.000 euro;

Il contributo massimo richiedibile viene stabilità in funzione della durata progettuale, come di seguito indicati:

• fino a euro 50.000,00 per progetti di durata annuale

• fino a euro 100.000,00 per progetti di durata biennale

• fino a euro 150.000,00 per progetti di durata triennale.
Il contributo richiesto andrà finalizzato: • per una quota almeno pari all’80% a copertura delle spese per compensi/borse/assegni di ricerca per i giovani ricercatori coinvolti nei progetti.; • per una quota fino al 20% a copertura di eventuali altri oneri progettuali sostenuti dal solo Centro di Ricerca con riferimento a: beni strumentali, beni consumabili, oneri per missioni e trasferte per i giovani ricercatori, spese di valorizzazione e comunicazione dei risultati della ricerca. I progetti di ricerca candidati devono prevedere un cofinanziamento assicurato dall’ente capofila, delle realtà partner o da soggetti terzi, pari ad almeno il 20% del costo complessivo. Entrambe le Fondazioni partner si riservano la possibilità di accogliere richieste per un ammontare complessivo inferiore ai rispettivi budget stanziati.Le domande di contributo devono essere inviate esclusivamente tramite l’apposita procedura on-line disponibile sul sito internet delle Fondazioni, nella pagina dedicata al bando. Nel periodo di apertura del presente bando, le Fondazioni partner si riservano la possibilità di organizzare specifici incontri rivolti alle realtà interessate a partecipare al bando al fine di fornire indicazioni a supporto della stesura progettuale. Di tali iniziative, qualora attivate, verrà data visibilità nei siti delle Fondazioni alle pagine dedicate al presente bando.
Le domande devono essere inoltrate alle Fondazioni di riferimento entro e non oltre le ore 13.00 del 31 marzo 2022

I progetti presentati saranno valutati in base ai seguenti criteri: CRITERI DI VALUTAZIONE PUNTEGGIO

1. Potenzialità di generare, a conclusione del progetto, risultati applicativi significativi in termini di innovazione di processi, prodotti o servizi fino a 25 punti

2. Organizzazione e suddivisione dei ruoli e dei compiti della rete di collaborazione prevista tra i partner coinvolti (con particolare riguardo al ruolo dell’impresa) fino a 25 punti

3. Congruità del profilo della risorsa post-doc che si intende coinvolgere rispetto alle attività previste fino a 10 punti

4. Capacità del progetto di offrire al giovane ricercatore una significativa esperienza professionale anche ‘extra accademica’ fino a 10 punti

5. Rigore tecnico-scientifico delle metodologie di ricerca proposte fino a 10 punti

6. Congruità del piano economico-finanziario rispetto al programma di attività presentato fino a 10 punti

7. Modalità previste per il monitoraggio e valutazione dei risultati ottenuti e delle potenziali ricadute con riferimento ai diversi partner coinvolti fino a 10 punti.

PUNTEGGIO TOTALE fino a 100 punti

Se sei interessato ad approfondire la misura, non esitare a contattarci per ricevere una consulenza qualificata.

SEF Consulting

Potrebbe interessarti anche...

Mini pia turismo

Possono presentare domanda di agevolazioni di cui al presente Avviso: le imprese di grande, media, piccola e micro dimensione come...

Bando crowdfunding per sostenere progetti presentati dagli enti del terzo settore

Il presente bando è riservato ai soggetti del terzo settore con sede nel territorio di competenza della Fondazione, ivi compresi:...

Prevenzione ed il ripristino del potenziale produttivo agricolo

La spesa minima ammissibile per operazione è di euro 10.000,00.La spesa massima ammissibile per operazione è di euro 200.000,00.

“La nostra mission consiste nel dotare i lettori di un magazine in grado di decifrare il vasto mondo della gestione d’impresa grazie a contenuti d’eccezione e alla collaborazione con enti pubblici e privati.”

“La nostra mission consiste nel dotare i lettori di un magazine in grado di decifrare il vasto mondo della gestione d’impresa grazie a contenuti d’eccezione e alla collaborazione con enti pubblici e privati.”

Resta aggiornato. Iscriviti alla Newsletter Acta.

Versione digitale della testata cartacea Acta Non Verba, registrata presso il Tribunale di Napoli n. 2815/2020 del 23/6/2020.
Direttore responsabile: Mariano Iadanza – Direttore editoriale: Errico Formichella – Sede legale: Viale Antonio Gramsci 13 – 80100 Napoli
Per comunicazioni e contatti scrivere a: redazione@actanonverba.it

ActaNonVerba ©2024 – Tutti i diritti riservati – Developed by Indigo Industries

ActaNonVerba ©2024
Tutti i diritti riservati
Developed by Indigo Industries

Sign Up to Our Newsletter

Be the first to know the latest updates

Whoops, you're not connected to Mailchimp. You need to enter a valid Mailchimp API key.

Iscriviti per ricevere maggiori informazioni

Completa il captcha

Risolvi questo smplice problema: