Skip to content Skip to footer

Iniziative in cofinanziamento

Questa specifica linea finalizzata a promuovere interventi congiunti in cofinanziamento con soggetti non appartenenti alle regioni in cui opera la Fondazione, permette da una parte di attrarre maggiori risorse finanziarie e catalizzarle attorno alla elevata domanda proveniente dalle regioni meridionali, realizzando un importante effetto leva e l’attivazione di meccanismi di infrastrutturazione sociale a monte del processo erogativo e, dall’altra, un arricchimento reciproco tra enti erogatori.

Sulla scia della collaborazione sviluppata  con altri enti di erogazione e soggetti profit per il sostegno congiunto ad interventi nel Mezzogiorno – avviata sin dal 2009 in via sperimentale – la Fondazione ritiene utile definire e rendere pubblico un regolamento relativo alle iniziative in cofinanziamento.

Il regolamento è rivolto ad enti erogatori e a soggetti del non profit che intendono avviare un percorso di collaborazione con la Fondazione, al fine di sostenere o realizzare interventi per l’infrastrutturazione sociale del Mezzogiorno.

Questa modalità di intervento consente di promuovere iniziative in cofinanziamento con soggetti non appartenenti alle regioni in cui opera la Fondazione, producendo da una parte un effetto “leva”  –  determinato da un maggior afflusso di risorse per progetti di infrastrutturazione sociale al Sud – dall’altra un positivo scambio di esperienze con altri enti erogatori.

Misura in pillole:
Scadenza:
Fino esaurimento fondi
Area geografica:
Basilicata, Calabria, Campania, Sardegna, Sicilia
Settore attività:
Organizzazioni ed organismi extraterritoriali,
Beneficiari:
Non Classificato
Dotazione finanziaria:
5.000.000 €
Tipo agevolazione:
30-50% Contributo a fondo perduto

Potrebbe interessarti anche...

Sign Up to Our Newsletter

Be the first to know the latest updates

Iscriviti per ricevere maggiori informazioni